Zuppa al latte di cocco e curry

zuppa curry latte cocco

Sul lavoro mi sono trovata spesso a tenere l’equilibrio in condizioni precarie, a camminare sul filo di lana, a mediare e fare da filtro fra le persone, a mettere ordine nel caos. Eppure nella vita non sono brava a camminare sui pavimenti di cristallo, a muovermi silenziosamente, a trattenermi. In senso pratico e metaforico nella vita di tutti i giorni faccio fatica a fare buon viso a cattivo gioco, sono brusca, irruenta a volta, secca.

É che con le persone a cui vuoi bene, quelle che ti conoscono, puoi permetterti di essere come sei senza filtri ed è proprio su di loro che scarichi la tensione e la frustrazione, sono loro che fanno da parafulmine nei periodi duri, sono loro quelli a cui mostri il tuo lato peggiore.

A volte mi fermo per un attimo ed è come se mi vedessi da fuori, percepisco forti i miei limiti e i miei difetti, ed è in quei momenti di solito che chiedo scusa o manifesto il mio affetto, senza apparente motivo. E lo faccio come sempre a modo mio, un po’ impacciata, con i gesti più che con le parole, con le battute più che con i discorsi seri, con gli abbracci più che con i regali.

Oppure con un piatto da condividere o una teglia di biscotti da regalare. Con un curry che scalda il cuore, profumato e cremoso, una zuppa al latte di cocco speziata e saporita che va bene in tutte le stagioni.

Così, come sempre a modo mio.

zuppa curry riso venere 

Ingredienti (per 4 persone)

250 ml di latte di cocco

160 g di lenticchie secche

6 carote

3 cucchiaini di curry sumatra

1 cucchiaino di curcuma

2 peperoncini freschi

semi di coriandolo

2 cm di zenzero

succo di zenzero

succo di limone

olio extravergine d’oliva

sale e pepe

Per servire

200 g di riso venere o riso basmati

1 limone non trattato

Zuppa-curry-riso-venere_2-8063

Risciacquate bene le lenticchie e scolatele con cura. Scaldate un giro d’olio in una casseruola, unite le spezie (curry, curcuma, semi di coriandolo pestati, peperoncino privato dei semi e zenzero grattugiato), poi aggiungete le lenticchie, mescolate e coprite d’acqua (o brodo vegetale). Nel frattempo pelate le carote e tagliatele a rondelle, aggiungetele alle lenticchie e versate il latte di cocco. Coprite e lasciate cuocere aggiungendo, se necessario, altra acqua in modo che la zuppa non si asciughi troppo.

Mettete a lessare il riso venere e poi conditelo con un filo d’olio.

Dopo circa 30 minuti, quando le lenticchie saranno cotte e le carote morbide, unite il succo di zenzero (1 cucchiaino circa ma regolatevi secondo i gusti) e il succo di mezzo limone (anche qui dipende dai gusti). Aggiustate di sale e pepe e servite con il riso e fettine di limone.

4 Commenti a “Zuppa al latte di cocco e curry”

  • erika:

    scusami la domanda cara Giulia,
    che lenticchie usi?
    a presto

    • GcomeCarolina:

      Ciao Erika! In questo caso ho usato delle lenticchie verdi ma mi piace variare. Alcune tipologie sono più adatte a certi utilizzi e meno ad altri, ad esempio quelle rosse si sfaldano più facilmente e quindi vanno bene per burger e polpette 🙂

  • erika:

    Finalmente ho avuto il piacere di mangiarlo!
    E’ buonissimo. Grazie.

Lascia un Commento

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Quinoa con asparagi e primosale alle erbette e limone
Muffin di avena e segale con ciliegie e lamponi
Orzo alla mediterranea con patè di olive, zucchine marinate e fragole
Di dip di ceci, di #Londondays e del nuovo Taste&More

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: