Articoli marcati con tag ‘flan’

Tortini alle erbe con pomodorini

tortini erbe pomodoro

La cucina non è rilassante, non per me. E’ rilassante se ti metti lì e fai la stessa ricetta di cento anni fa, quella che sai a memoria e che non ti tradisce mai. Non è rilassante se sei schiava della tua mania di modificare le ricette, se vuoi sperimentare la cucina del senza e se ti annoi a fare sempre le stesse cose. Chi è causa del suo mal si dice….

La cucina però è un posto in cui mi sento sicura. L’idea di cucinare non mi spaventa mai, mi spaventa semmai l’idea di avere ospiti a cena o di cucinare per qualcun altro perché sono un’ansiosa cronica e una perfezionista e questo di solito mi porta a cannare anche le cose più semplici quando cucino per altre persone.

Questa cosa del blog e di aver cominciato a raccontare la mia passione ha alzato le aspettative – le mie prima di tutto direi – al punto da farmi sentire sempre una certa pressione addosso, da non farmi sentire all’altezza. Faccio fatica a perdonarmi gli errori e quando devo uscire dalla mia cucina subisco lo stress della trasferta e dell’uscita dalla zona di confort. Non perché devo cucinare, ma per tutto il resto. Mi agito prima perché temo di aver dimenticato qualcosa, temo che il tempo non basti o di aver sbagliato la spesa o di avere una padella diversa con cui non verrà tutto alla perfezione. Mi agito dopo, perché temo il giudizio e desidero tanto soddisfare le aspettative. Ma durante, no. Una volta partita mi sento nel mio posto, potrei essere anche su Marte ma cucinare mi fa sentire a casa.

Qualche giorno fa sono stata a Cibus insieme a Pomì  per preparare un paio di ricette veg, senza e glutenfree* e grande protagonista è stato ovviamente lui, sua maestà il pomodoro. Un ingrediente che amo moltissimo e che utilizzo fresco in stagione o nelle sue mille varianti – salsa e passata, concentrato, pomodoro essiccato ecc. – il resto dell’anno. Amo il colore, il sapore e il profumo del pomodoro che riesce sempre a dare un tocco in più ai piatti rendendoli speciali.

Oggi allora ecco una delle due ricette che ho preparato, dei tortini di erbette alla ricotta con salsa di pomodoro e datterini al forno.

*come sempre raccomando di verificare su tutti gli ingredienti – in particolare quelli lavorati – siano adatti ai celiaci verificando la spiga sbarrata o la presenza nel prontuario dell’AIC.

continua >>

Flan di fave alla menta

Io qui in Veneto ancora non sono riuscita a trovare le favette fresche, da mangiare crude. Non ci rinuncio però e mi accontento delle surgelate che in primavera utilizzo spesso come alternativa ai legumi più “tradizionali” sia come accompagnamento alla pasta e ai cereali che per le insalate.

Le fave hanno un sapore dolce ma un finale amarotico e si sposano particolarmente bene con i formaggi stagionati, non per niente la morte loro è con il pecorino, alla romana.
Ovviamente io ho voluto fare a modo mio…ho preparato dei piccoli flan profumati alla menta che si sono gonfiati come dei souffé in cottura, l’esterno si è dorato formando una crostina sottile e croccante mentre il cuore è rimasto cremoso e avvolgente.

La ricetta è davvero semplice, la trovate su IlCucchiaio.it, e la consistenza mi ha talmente conquistata che di certo la riproporrò presto con qualche altro ingrediente di stagione 🙂

Frittata soffice di zucchine alla menta e zenzero

No, vi spiego. Le preparazioni a base di uova, siano frittate, flan, souffle o quant’altro…tendono sempre a sapere molto “di uova”. O almeno questo è quello che sentono il mio naso e la mia bocca.

Di conseguenza, quando uso le uova cerco sempre di caratterizzare molto bene la preparazione con una spezia, delle erbe aromatiche, la scorza di agrumi se parliamo di dolci. Cose così. Sarà na fissa mia, boh.

Che sia una fissa o meno, per questa frittata avevo già scelto le zucchine e la menta, ma non volevo coprire il sapore delicato della verdura e non volevo neanche cedere al “solito” limone.

Così lo zenzero – o ginger se vi fa più figo – è venuto a me. Potentissimo, da utilizzare in dosi minime per evitare l’effetto Badedas – come direbbe la mia amica Roberta <3 – ha un sacco di proprietà. Ora non ve le elenco altrimenti vi stufate che sono già andata lunga, ma fa un sacco bene insomma. In più, lascia un retrogusto piccantino che non arriva subito, coprendo gli altri sapori, ma ti pulisce la bocca sul finale.

Insomma, l’ideale per la mia ricettina.

  continua >>

Flan di finocchi e soia al cardamomo con crema di fave e basilico

Un po’ antipasto, un po’ piatto unico, un po’ secondo. Un po’ flan, un po’ muffin, un po’ cupcake. Non è la prima volta che nella mia cucina nascono piatti con un’identità confusa e una personalità irriverente.

Questi piccoli flan sono nati per caso per risolvere un pranzo all’ultimo momento, sono un concentrato di proteine – sapete che sono alla ricerca della proteina perduta – e sono perfetti da mettere sulla tavola di Pasqua per cominciare bene il “pranzone”, con qualcosa che somiglia più a un pasticcino che a un piatto salato.

Senza latticini, senza glutine, senza lieviti, of course.

continua >>

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Quiche senza glutine con asparagi e crema di piselli
Insalata con asparagi al timo patate arrostite e ricotta
Gnocchi di patate senza glutine agli asparagi
Spaghetti di riso con verdure e anacardi alle spezie

Seguimi via mail!