Author Archives: GcomeCarolina

Sformatini di zucca con crema di stracchino

No dico, per caso vi ho già detto che la zucca mi piace giusto un attimo? A memoria, direi di si. E siccome la zucca oltre che buona è anche versatile, perfetta dolce o salata, ideale per condire la pasta o i cereali e ottima “solista”, non potevo non condividere con voi questa ricettina. Vi dico fin d’ora che la cosa più complessa è cuocere la zucca, e che per cuocerla potete scegliere il vostro sistema preferito. Io la metto come sempre in forno senza condimento ma va benissimo anche in padella. Vi dico anche che questi sformatini non sono cremosi, di più. Non sono golosi, di più. Sono una di quelle cose che mangerei a camionate, armata di un cucchiaino e niente più. E allora andiamo in cucina, vediamo se vi armate di cucchiaino pure voi.

continua >>

Polpettine di melanzane e tofu con crema di ceci

 

Un po’ di etnico non guasta mai.

Eccomi alle prese con i secondi..più o meno! Da me quasi mai si mangia un secondo, di solito in tavola si trovano dei veri e propri piatti unici in cui i carboidrati non mancano, ma per stavolta ho fatto un’eccezione. E ne è valsa la pena.

Ho voluto preparare delle polpettine di melanzane avvolte nel sesamo e cotte in forno accompagnate con una crema di ceci profumata al curry. Sono sapori un po’ esotici, un po’ orientali, un po’ etnici. Ma un po’ di etnico non guasta mai. Appunto. Provare per credere, vi dimenticherete subito che dentro c’è anche il tofu.

continua >>

Pasta con crema di melanzane e curry

Succede che, complice un autunno tiepido, gli amici ti bussino alla porta per portarti le ultime melanzane dell’orto. Sì, a Novembre. E se bussano alla tua porta, un motivo c’è. Il motivo è che a casa mia le melanzane sono “l’altro cioccolato”. Uno degli ortaggi prediletti, che in tavola potrebbe starci tutto l’anno. Molto spesso per avere le melanzane a Novembre l’unica possibilità è utilizzare quelle surgelate – non rabbrividite, sono quelle raccolte d’estate, conservate perfettamente e piuttosto di comprare le melanzane che vengono daccchisssàdddove, freezer tutta la vita – ma non quest’anno. E quindi non potevamo che farci una crema e condirci una pasta. Che regalo meraviglioso! E poi non dite che sono una ragazza difficile 🙂

continua >>

Sua maestà il pesto di pomodori secchi

L’estate è la mia stagione, senza dubbio. E anche d’inverno ogni occasione è buona per cercare i suoi profumi, i suoi colori, i suoi sapori. Quindi i pomodori, miei carissimi amici, non mi abbandonano mai, non glielo permetto 🙂 Appena possibile io e la mia mamma facciamo scorta di quei bei sacchettoni pieni di fette di pomodori essiccati, ricordo d’estate, e li trasformiamo in un pesto super versatile. La ricetta è tutta sua, onore al merito, perché dopo vari tentativi è arrivata al risultato PERFETTO. Perfetto da regalare, per condire la pasta all’ultimo secondo e per mille altre preparazioni salate, questo pesto da conforto d’inverno e ci accompagna fino alla prossima estate. Eccovi qualche segreto: pomodori buoni – meglio se essiccati al sole -, olio extra vergine d’oliva DOP, timo e basilico freschi di terrazzo. E un po’ di pazienza. Se date loro una notte, ve ne saranno grati.

continua >>

Muffin VEG tartufati

In questi giorni ho voglia di dolci. Ahahah inquestigiorni, certo. A chi la voglio raccontare?!? Insomma spero mi perdonerete se dopo una breve incursione salata oggi vi ripropongo…un dolce. Al cioccolato, tanto per cambiare. Oggi condivido con voi una delle ricette che mi hanno salvato la vita. Per mesi ho escluso una lunga – lunghissima – lista di alimenti dalla mia dieta causa intolleranze allergie & co non meglio identificate, direi. Non ce la raccontiamo, non è stato facile. Cambiare le proprie abitudini e rinunciare ad alcune cose – di solito quelle che ti piacciono di più – è complicato. Ma a volte, salva la vita. E non metaforicamente, com’è successo a me, ma la salva davvero. Ma torniamo alla ricetta perché in quel periodo non facevo altro che desiderare i dolci che non potevo mangiare causa esclusione anche di grano, latte e derivati, uova, miele. E allora ci siamo ingegnate. Dico CI perché non ce lo dimentichiamo, quelle donne meravigliose di cui vi ho parlato sono sempre presenti. E anche in quella situazione è stata la mia mamma a incoraggiarmi. E allora togli questo, sostituisci quello ecco che sono nati i muffin veg, uno dei nostri cavalli di battaglia. Questi tartufati sono fra i miei preferiti, ma vedrete che ne arriveranno altre versioni. E vengono perfetti anche con la farina di riso, per i celiaci.

continua >>

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Tortillas di patata dolce senza glutine
Polpette di lenticchie ai semi con crema di barbabietola al lime
Torta alla carrube e frutti rossi senza glutine
Zucchine ripiene di miglio alle olive e pinoli

Seguimi via mail!