Tofu

Pagina 6 di 6« Prima...23456

Tofu al pompelmo con quinoa alle carote

Cosa vi avevo detto? Marinate il tofu, come se non ci fosse domani. Io per prima sono stata di parola, e ho marinato il mio panetto nel succo di pompelmo rosa, che con quell’aspretto e quell’amarognolo messi insieme rende speciale ogni piatto. Come sempre per le marinature – e per le marinature del tofu in particolare – più il marinato sta a mollo, meglio è, così assorbe bene i profumi e si aromatizza. Poi l’ho accompagnato con la quinoa, semplice semplice, alle carote. Ma giusto perché volevo esagerare, vanno benissimo anche delle verdure di contorno.

continua >>

Polpettine di melanzane e tofu con crema di ceci

 

Un po’ di etnico non guasta mai.

Eccomi alle prese con i secondi..più o meno! Da me quasi mai si mangia un secondo, di solito in tavola si trovano dei veri e propri piatti unici in cui i carboidrati non mancano, ma per stavolta ho fatto un’eccezione. E ne è valsa la pena.

Ho voluto preparare delle polpettine di melanzane avvolte nel sesamo e cotte in forno accompagnate con una crema di ceci profumata al curry. Sono sapori un po’ esotici, un po’ orientali, un po’ etnici. Ma un po’ di etnico non guasta mai. Appunto. Provare per credere, vi dimenticherete subito che dentro c’è anche il tofu.

continua >>

Gnocchi di piselli, ricotta e tofu

La ricetta di oggi è nata da un’inconveniente, come spesso accade nelle cucine di chi si diverte a improvvisare aprendo il frigo e facendosi ispirare dal suo contenuto. È successo che volevo fare degli gnocchi di verdura e, chiaramente, sono partita con un’idea in testa ma senza controllare di avere tutto…male, molto male lo so. Ho iniziato a lavorare i miei ingredienti, poi ho aperto il frigo e ho scoperto che dadadadan l’uovo non c’era. Dopo i primi minuti di panico, in cui ho fissato il frigorifero aperto implorandolo di aiutarmi, ho visto il mio salvatore: il tofu! E così cono nati questi gnocchi, perfetti per chi non può mangiare le uova – com’è successo a me poco tempo fa – ma non vuole rinunciare alla loro golosissima cremosità. E adatti anche ai celiaci che possono farli usando le farine a loro concesse, come la farina di riso, per addensare il composto.

continua >>

Tofu al balsamico con finocchi e mele

Allora, diciamo le cose come stanno, il tofu, di per sé, non è il top. La mia prima esperienza con il suddetto, circa 5-6 anni fa, è stata tragica. All’epoca non c’era molta scelta, ho preso l’unico panetto esistente, mancostavanelbancofrigo. Mah. Una volta a casa l’ho aperto timorosa, ne ho preso un pezzetto così, “a crudo” (coraggiosa!) e l’ho assaggiato: oddio, è polistirolo. Credevo mi avessero spacciato per tofu un materiale per imballaggi. Dal nostro primo incontro ad oggi sono stati fatti passi da gigante. Oggi ci sono vari tipi di tofu al naturale e la consistenza è molto più piacevole, si tratta di trovare quello che preferite. Io cerco il sapore più neutro possibile (non è che si sbagli di molto eh) perché per mangiarlo volentieri DEVO caratterizzarlo. Due le mie strategie:  la prima – la mia preferita – è tritarlo e unirlo ad altri ingredienti per poi formare burger, polpette, crocchette&co, come ho fatto con le polpette alle melanzane; la seconda è quella che vi propongo oggi, ovvero farlo marinare. Ma marinare come se non ci fosse domani. E allora dai, che tofu sia.

continua >>

Pagina 6 di 6« Prima...23456

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Curry di verdure con sorgo al cocco e albicocche
Torta salata con melanzane perline e datterini
Gelato vegan cioccolato e cocco
Insalata alla greca con feta e olive

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: