Primi piatti,  Riso e cereali,  Senza glutine,  Senza latticini,  Senza uova,  Tofu,  Vegan

Tofu al pompelmo con quinoa alle carote

Cosa vi avevo detto? Marinate il tofu, come se non ci fosse domani. Io per prima sono stata di parola, e ho marinato il mio panetto nel succo di pompelmo rosa, che con quell’aspretto e quell’amarognolo messi insieme rende speciale ogni piatto. Come sempre per le marinature – e per le marinature del tofu in particolare – più il marinato sta a mollo, meglio è, così assorbe bene i profumi e si aromatizza. Poi l’ho accompagnato con la quinoa, semplice semplice, alle carote. Ma giusto perché volevo esagerare, vanno benissimo anche delle verdure di contorno.

Ingredienti (per 4 persone)
200 g di tofu al naturale
2 pompelmi rosa BIO
200 g di quinoa
4 carote
Timo fresco
Sale rosa – io ho usato quello ma se non ce l’avete no problem
Olio evo
Pepe – se avete quello bianco meglio
Farina di riso BIO – per impanare

Preparazione

Fate il tofu a cubetti e mettetelo in una ciotola con un filo d’olio evo, sale, pepe, il succo dei pompelmi e la polpa che rimane una volta spremuti. Se avete i pompelmi biologici fantastico, mettete anche la scorza. Lasciate marinare almeno mezz’ora, anche di più se potete.

A parte lessate la quinoa in acqua salata e, nel frattempo, fate saltare le carote tagliate a rondelle sottili (anche con la mandolina va benissimo) in padella con olio evo, sale e timo fresco.

Riprendete il tofu, scolatelo dalla marinatura – tenetela da parte per il momento – e passate i cubetti nella farina di riso. Poi, saltatelo in padella velocemente con dell’olio, fino a quando farà una bella crosticina croccante.

Scolate la quinoa e saltatela in padella con le carote, poi servitela insieme al tofu irrorato con la marinatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.