Articoli marcati con tag ‘parmigiano’

A Reggio Emilia per InFormaRe: storia di una vegetariana sopravvissuta a un viaggio in Emilia Romagna

Una vegetariana in viaggio nella terra del ragù, dello gnocco fritto e dei salumi, dove imperversa l’uso del lardo e dello strutto, dove i ciccioli sono un’istituzione…sopravvivrà la nostra eroina?

Qualcuno disapproverà di certo la mia decisione di partecipare al tour che mi ha portata a Reggio Emilia ma io non sono qui per raccontare la mia scelta vegetariana, sono qui per condividere con voi quello che di vegetariano l’Emilia racconta e produce e poi, perché no, per fare qualche domanda, per dare qualche spunto, per sollevare qualche dubbio.

Con questo spirito sono partita e – incredibilmente – sono tornata sana e salva, schivando con destrezza salumi e bistecche, più forte di prima. Survivor.

Siete curiosi di sapere com’è andata??

continua >>

Tortino al radicchio rosso con parmigiano e noci

Comincia oggi la mia collaborazione con Il Cucchiaio d’Argento. A questa storica pubblicazione sono legata dal volume datato 1960 e fatto rilegare di fresco che riposa sugli scaffali della mia libreria, sempre pronto per essere sfogliato e regalarmi preziosi consigli, un volume passato di generazione in generazione insieme alle ricette che contiene.

La ricetta con cui parte questa nuova avventura non poteva che avere come protagonista il Radicchio Rosso di Treviso IGP tardivo – casa dolce casa – proposto in un piatto insieme a formaggio e noci. Un abbinamento “classico” insomma, ma in una veste nuova, in cui sapori e consistenze diverse si incontrano e si esaltano a vicenda.

Siete curiosi di vedere il risultato? Lo trovate qui: tortino al radicchio rosso con cialde di parmigiano e pesto di noci

Farfalle con rucola e capperi

Da qualche giorno latito, e questo non va bene, lo so. Sono giorni intensi, sono giorni di lavoro e sono giorni di dieta da intolleranze. Le due cose influiscono pesantemente sul mio tempo e sulla mia creatività in cucina, considerando che gli ingredienti a mia disposizione sono davvero troppo pochi. E allora cerco di postarvi qualche ricettina che faccio per gli altri, per non farvi vivere insieme a me questo momento di casino alimentare. Non vi nego che sfornare prelibatezze che puoi solo fissare ma neanche assaggiare per capire com’è il risultato non è esattamente qualcosa di esaltante, ma cercherò di tenere duro e di fare del mio meglio. Spero, a breve, di riuscire a condividere con voi qualche ricetta “dietetica” che non sia una privazione per nessuno, magari riesco a dare anche dei suggerimenti a chi, come me, si è scoperto intollerante a questo e a quello. E a quest’altro e anche a quello lì. Che disastro!!

Adesso passiamo alle cose serie 🙂 Eccovi una ricettina veloce per la pasta, un’altra di quelle che nascono fissando il frigorifero all’ora di pranzo. Ancora un pesto di rucola ma, stavolta, con i capperi. La rucola amara, i capperi aspretti e salati, i pinoli croccantini. Tutto si sposa alla perfezione , i sapori sono calibrati. E poi lo so che la rucola ce l’avete sempre in frigo, da mettere nell’insalata al volo o da usare per farcire la piadina con lo squacquerone. Che bontàààà. Ecco appunto, quindi non avete scuse.

continua >>

Gnocchi di piselli, ricotta e tofu

La ricetta di oggi è nata da un’inconveniente, come spesso accade nelle cucine di chi si diverte a improvvisare aprendo il frigo e facendosi ispirare dal suo contenuto. È successo che volevo fare degli gnocchi di verdura e, chiaramente, sono partita con un’idea in testa ma senza controllare di avere tutto…male, molto male lo so. Ho iniziato a lavorare i miei ingredienti, poi ho aperto il frigo e ho scoperto che dadadadan l’uovo non c’era. Dopo i primi minuti di panico, in cui ho fissato il frigorifero aperto implorandolo di aiutarmi, ho visto il mio salvatore: il tofu! E così cono nati questi gnocchi, perfetti per chi non può mangiare le uova – com’è successo a me poco tempo fa – ma non vuole rinunciare alla loro golosissima cremosità. E adatti anche ai celiaci che possono farli usando le farine a loro concesse, come la farina di riso, per addensare il composto.

continua >>

Tortini di zucchine con salsa al parmigiano

Un po’ secondo, un po’ primo, un po’ antipasto, un po’ piatto unico vegetariano. Ve l’ho detto che non sono molto brava con le categorie. Nel piatto mi piace avere un po’ di tutto. Per il dolce poi c’è sempre spazio. Vabbè, per questo mi sono serenamente rassegnata.

Il tortino è un altro dei miei piatti jolly. Funziona sempre, consente di fare un sacco di variazioni sul tema ed è un modo gustoso per mettere nel piatto la verdura. E poi in ogni stagione cambia nei sapori. Ma mantiene la sua consistenza cremosa e vellutata. Ultime zucchine, primi tortini. Andiamo in cucina.

continua >>

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Crackers senza glutine ai semi di chia
Quiche senza glutine con asparagi e crema di piselli
Insalata con asparagi al timo patate arrostite e ricotta
Gnocchi di patate senza glutine agli asparagi

Seguimi via mail!