Dolci al cucchiaio

Dolce di cioccolato e crema di marroni

Io AMO le castagne, i marroni, i marron glacé, la crema di marroni. Li amo tipo datemiuncucchiainocheioripuliscoilvasetto. O lecastagnelepeloiomanonsocosaneresti. Cose così. Tipico esempio di perfetto autocontrollo. Diciamo che non sono un buon modello ma pazienza, me ne sono fatta una ragione anni fa, quando ho capito che un cioccolatino può addolcirti la giornata, in tutti i sensi. E il caso vuole che adesso sia il periodo PERFETTO per questo frutto prelibato, simbolo dell’autunno quanto le foglie gialle e rosse che adornano gli alberi e decorano i viali. E se le castagne “matte” – quelle non commestibili – che mi metteva in tasca il nonno durante le nostre passeggiate servivano a non farmi prendere il raffreddore, quelle “buone” servono a preparare dei dolci buonerrimi, che scaldano il cuore.

continua >>

Budino di ricotta con le gocce

Non so se avete capito che a casa mia ci sono cose che non mancano mai. Tipo la ricotta. E lo yogurt. E il cioccolato. E molte, moltissime altre cose. E non perché ho deciso di aprire un food blog. Ma perché sapete com’è, bisogna sempre essere pronti e attrezzati per preparare un dolcino estemporaneo. E questo è anche leggero, senza zucchero, solo miele. Ed è velocissimo da preparare. Per la serie guardacosac’ènelfrigocosacipossofare? Il mio è un vizio, me ne rendo conto. Cerco di fare il pieno di verdure, uso pochi condimenti ma poi, al dolce, non so dire no. Per fortuna i dolci sono tutti vegetariani. Quasi tutti. E allora eccovi qua questo dolce, che fra i dolci, è pure light 😉

continua >>

Crème brulée alla liquerizia

La crème brulée è una di quelle cose buone, ma buone, che ne mangeresti una vasca. Pur non essendo un piatto della tradizione italiana è in assoluto fra i miei dolci al cucchiaio preferiti e, visto che in un blog di cucina ci si aspetta di trovare anche delle varianti, vi propongo la mia. Alla liquerizia. Perché la liquerizia è adatta in tutte le stagioni, alleggerisce un po’ il sapore pieno della crema e si sposa benissimo con il caramello. E poi perché la liquerizia piace anche agli uomini: vedrete, anche i più scettici si faranno tentare e romperanno lo scrigno di zucchero di canna con grande soddisfazione per affondare il cucchiaio nella crema alla liquerizia. E poi perché qui “in famiglia” è un dolce in top ten, un dolce che periodicamente mi chiedono di riproporre. E visto che cucinare è un gesto d’amore, non posso dire di no.

continua >>

Il mio dolce di zucca (il primo). Son Cosebelle.

 

Ecco la mia prima Cosabella che arriva anche sul blog.

Da qualche mese la mia passione per la cucina – e per i dolci in particolare – mi ha portata a collaborare a un bellissimo progetto. Lo chiamo progetto perché è molto più di un Magazine, ci sono tante persone dentro, tante emozioni, tanti progetti appunto. E anche perché io non mi sento parte di una rivista ma di un gruppo affiatato, una famiglia “virtuale”. Questa famiglia è quella di Cosebelle Magazine e la trovate – al completo – qui.

Su Cosebelle scrivo di food insieme ad altre BRA-VIS-SI-ME cuoche che sperimentano ricette sempre nuove e le condividono con chi – come noi – ama le Cosebelle della vita. Ma non troverete solo food, troverete tutto quello che di bello potreste cercare.

E siccome mi sto dilungando come al solito, vengo al dunque: il mio dolce di Halloween lo trovate su Cosebelle oggi, qui.

Altro che Jack O’ Lantern.

 

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Torta morbida senza zucchero alle pere e semi di canapa
Quinoa con barbabietola, topinambour e zucca al rosmarino
Crema di zucca lenticchie e topinambour
Frittata zero sprechi con foglie di barbabietola al profumo di limone

Seguimi via mail!

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: