Muffin alle mandorle senza latte e derivati

Un classico dei classici nella mia cucina, i muffin. Ormai li preparo in qualsiasi versione, senza qualsiasi cosa, con qualsiasi cosa. Trovo che l’impasto dei muffin dia sempre una gran soddisfazione: è facilissimo da fare, non servono attrezzi, si sporca poco la cucina ed è così versatile che basta un po’ di fantasia per creare ogni volta dei dolci diversi.

Questa è una delle prime varianti all’impasto originale, un tripudio di mandorle e una consistenza morbida morbida. Chiaramente al posto della farina di grano è possibile utilizzare anche il riso o il grano saraceno per i celiaci, oppure il farro se volete un sapore più deciso. In questa versione con il latte di mandorle sono perfetti anche per chi non tollera il latte e i suoi derivati. Potete provarli anche con l’arancia al posto del limone ora che siamo in stagione, con le mandorle si sposa a meraviglia.

continua

Di torte di mele non ce n’è mai abbastanza

Se non è una Cosabella la torta di mele beh, allora ciao. Eccovi qua l’ennesima ricetta di uno dei dolci più buoni del mondo. Sai quando arrivi a cena ospite di qualcuno, entrando dici “ho portato la torta di mele” e tutti ti guardano come dire “echecccevò?!?”. No no no ragazzi, io di gente che si vantava della sua torta di mele ne ho sentita tanta, ma mica è vero, mica è così facile. L’ingrediente segreto sono…dadadadaaaaan: le mele. Guarda te, chi l’avrebbe mai detto. No è che c’è chi sta lì a contarle, ne mette poche e poi per trovarle nella torta ti serve una lente d’ingrandimento. Ma allora che torta di mele è? Abbondate signori miei, fate che la pasta serve solo a tenerle insieme. E provate pure questa versione di mele e ricotta, senza burro e senza oli, essenziale e leggerina ma con la mela protagonista 🙂

Crocchette di patate e zucchine

Un’altra di quelle ricette che non so dove sistemare, un po’ antipasto, un po’ piatto unico, un po’ primo perché ha le patate e un po’ secondo perché ha le uova. Provatele accompagnate con della verdura cruda o cotta e decidete un po’ voi in che “casella” farle rientrare, dipende anche dalle dosi che preparate.

Queste crocchettine sono nate – un’altra volta – “per colpa” della mia dieta da intolleranze che, fra le altre cose, mi impone di inserire in ogni piatto carboidrati, proteine e verdure. Stufa di cercare modi stravaganti per mettere insieme i tre elementi, ho avuto un’illuminazione: patate+uova+zucchine=crocchette! Sono così belle che ti fanno dimenticare che sono parte della tua dieta 🙂

continua

Tortini zucchine e zucca con taleggio, kamut e pere glassate al balsamico

Che titolone. Un piatto molto molto buono, completo, saporito, con un po’ di agrodolce che va sempre bene. Ci piace. Diciamo che potrebbe spaventarvi perché ci sono parecchi passaggi da fare ma tutto sommato non c’è niente di complicato in questa ricetta. Dovete solo prendervi un po’ di tempo, oppure preparare in anticipo alcune cose tipo le zucchine, la zucca, il kamut lessato. All’ultimo fate le pere glassate, montate i tortini, li passate in forno e siete pronti per assemblare il piatto. Vedrete, è un gioco da ragazzi.

continua

Zaèti

Altra ricettina con la farina di mais!

Questa volta mi sono voluta cimentare con un dolce della tradizione veneta, una ricetta di quelle che le famiglie preparavano nei giorni di festa utilizzando la farina di mais – sempre presente nelle dispense – per regalarsi qualcosa di buono che non fosse la solita polenta 🙂

Il risultato sono questi dolcetti di colore giallino – come si intuisce anche il loro nome in dialetto veneto – semplici ma molto buoni, croccanti e friabili allo stesso tempo, ingentiliti nel sapore dalla presenza delle uvette e profumati dal rum e dalla scorza di limone.

Devo ammettere che tendenzialmente sono un po’ scettica rispetto all’utilizzo della farina di mais nei dolci, ma non c’è niente da fare, con le ricette della tradizione non si sbaglia mai. E allora date un’occhiata ai miei zaèti – o zaleti o zalleti, come vi pare – e vediamo se riesco a far ricredere anche voi.

continua >>

Pagina 104 di 116« Prima...51015...102103104105106...110115...Ultima »

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

DIARIO DI UNA VEGETARIANA, il mio libro, è in vendita su ordinazione in libreria, su Amazon oppure da 11 a Treviso, in via Diaz!

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Torta bassa vegan banana e caffè senza zucchero
Riso saltato alle spezie con verdure e cannellini
Zuppetta tiepida di piselli carciofi e finocchi
Muffin al cocco e limone senza zucchero

Seguimi via mail!

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: