Sua maestà il pesto di pomodori secchi

L’estate è la mia stagione, senza dubbio. E anche d’inverno ogni occasione è buona per cercare i suoi profumi, i suoi colori, i suoi sapori. Quindi i pomodori, miei carissimi amici, non mi abbandonano mai, non glielo permetto 🙂 Appena possibile io e la mia mamma facciamo scorta di quei bei sacchettoni pieni di fette di pomodori essiccati, ricordo d’estate, e li trasformiamo in un pesto super versatile. La ricetta è tutta sua, onore al merito, perché dopo vari tentativi è arrivata al risultato PERFETTO. Perfetto da regalare, per condire la pasta all’ultimo secondo e per mille altre preparazioni salate, questo pesto da conforto d’inverno e ci accompagna fino alla prossima estate. Eccovi qualche segreto: pomodori buoni – meglio se essiccati al sole -, olio extra vergine d’oliva DOP, timo e basilico freschi di terrazzo. E un po’ di pazienza. Se date loro una notte, ve ne saranno grati.

continua >>

Muffin VEG tartufati

In questi giorni ho voglia di dolci. Ahahah inquestigiorni, certo. A chi la voglio raccontare?!? Insomma spero mi perdonerete se dopo una breve incursione salata oggi vi ripropongo…un dolce. Al cioccolato, tanto per cambiare. Oggi condivido con voi una delle ricette che mi hanno salvato la vita. Per mesi ho escluso una lunga – lunghissima – lista di alimenti dalla mia dieta causa intolleranze allergie & co non meglio identificate, direi. Non ce la raccontiamo, non è stato facile. Cambiare le proprie abitudini e rinunciare ad alcune cose – di solito quelle che ti piacciono di più – è complicato. Ma a volte, salva la vita. E non metaforicamente, com’è successo a me, ma la salva davvero. Ma torniamo alla ricetta perché in quel periodo non facevo altro che desiderare i dolci che non potevo mangiare causa esclusione anche di grano, latte e derivati, uova, miele. E allora ci siamo ingegnate. Dico CI perché non ce lo dimentichiamo, quelle donne meravigliose di cui vi ho parlato sono sempre presenti. E anche in quella situazione è stata la mia mamma a incoraggiarmi. E allora togli questo, sostituisci quello ecco che sono nati i muffin veg, uno dei nostri cavalli di battaglia. Questi tartufati sono fra i miei preferiti, ma vedrete che ne arriveranno altre versioni. E vengono perfetti anche con la farina di riso, per i celiaci.

continua >>

Crostini con crema di melanzane e scamorza. E olive taggiasche. E mandorle.

Ve la ricordate o non ve la ricordate la crema di melanzane fatta con le ultime melanzane dell’orto che un inizio d’autunno clemente ci ha regalato? Quella della pasta. Con il curry. E la burrata. Ecco, proprio lei. Coperta d’olio in un bel vasetto a chiusura ermetica mi guarda da dentro il frigorifero, pronta a regalarmi qualche sprazzo d’estate nelle giornata più fredde. Non posso certo lasciarla lì. E siccome a volte capita che sei di fretta, non hai tempo per preparare il pranzo o la cena, in frigo non c’è molto ma non ti va l’insalata, capita anche che ci si facciano dei crostini, dei panini, delle cose insomma. Più appetizer, più happy hour, più finger food che veri pasti. Insomma questi.

continua >>

Dolce di cioccolato e crema di marroni

Io AMO le castagne, i marroni, i marron glacé, la crema di marroni. Li amo tipo datemiuncucchiainocheioripuliscoilvasetto. O lecastagnelepeloiomanonsocosaneresti. Cose così. Tipico esempio di perfetto autocontrollo. Diciamo che non sono un buon modello ma pazienza, me ne sono fatta una ragione anni fa, quando ho capito che un cioccolatino può addolcirti la giornata, in tutti i sensi. E il caso vuole che adesso sia il periodo PERFETTO per questo frutto prelibato, simbolo dell’autunno quanto le foglie gialle e rosse che adornano gli alberi e decorano i viali. E se le castagne “matte” – quelle non commestibili – che mi metteva in tasca il nonno durante le nostre passeggiate servivano a non farmi prendere il raffreddore, quelle “buone” servono a preparare dei dolci buonerrimi, che scaldano il cuore.

continua >>

Torretta di patate e carciofi.

Patate e carciofi, meravigliosa accoppiata d’inverno. E siccome ci piace coccolarci, con la verdura ci facciamo delle torrette. Un bell’antipastino oppure un secondo, dipende dalle dosi. Ve li propongo nella versione vegetariana con il formaggio – scegliete un formaggio mediamente saporito, a pasta morbida – ma sono ottimi anche nel versione vegana, solo verdure. Verdure sfiziose. E pure belle. Perché non si vive di sola insalata 🙂

continua >>

Pagina 103 di 108« Prima...51015...101102103104105...Ultima »

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Zuppa fredda di cetriolo zucchine e avocado
Cecina alle erbe aromatiche
Smoothie banana e caffè al cardamomo
Insalata di ceci neri e mais con avocado e salsa piccante

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: