Verdure e contorni

Pagina 10 di 16« Prima...5...89101112...15...Ultima »

Cestini di pasta fillo e finta caponata

Prendi la pasta fillo e facci dei cestini. Cuoci delle verdurine con olio, un po’ di zucchero e un goccio d’aceto, le olive, l’uva passa, i pinoli. Metti le verdurine dentro i cestini, accendi il forno, lascia che il guscio diventi bello croccante. Sforna, addenta. Anzi, sforna, lascia intiepidire, addenta.

Lo senti il profumo dell’estate? Te la ricordi quella cosa non buona, di più, che si chiama caponata??

Ecco, se poco poco ti è venuta in mente, vuol dire che la missione è compiuta. In poche semplici mosse abbiamo realizzato un piccolo tributo, tanto per farci venire ancora più voglia di caponata, quella vera.

Ma infondo siamo solo all’antipasto, no?!? La mia ricetta oggi è su Cosebelle Mag 🙂

Fichi con ricotta rucola e pinoli

Un cuore rosa intenso morbido e cremoso è la caratteristica che rende deliziosi questi meravigliosi frutti che riempiono le fronde degli alberi in estate e sono perfetti sia per le preparazioni dolci che per i piatti salati. Vogliamo parlare della marmellata di fichi?!? No dico, parliamone. E della crostata? Ecco, appunto.

Io di solito preferisco i fichi scuri per i dolci e quelli verdi, con un sapore più delicato, per il salato. Ma questo è solo puro gusto, voi usate i fichi che avete, anche perché se avete la fortuna di avere un fico in giardino – e che fortuna!!!! – o di conoscere qualcuno che vi rifornisce, verdi o neri saranno sempre buoni da morire.

Per questa ricetta ho scelto dei fichi verdi, maturi ma non troppo molli, da farcire con una cremina di ricotta, rucola e pinoli. Ottimo se avete la rucoletta selvatica, che con il suo retrogusto piccantino ben contrasta con la dolcezza del formaggio e dei fichi.

Fa-ci-lis-si-ma e perfetta per portare in tavola un antipasto di stagione un po’ diverso, in versione vegetariana.

continua >>

Zucchine ripiene veg con patate e menta

 

In principio furono i carciofi. Sempre ripieni, sempre vegan. Ora è il tempo delle zucchine, quelle meravigliose barchette verdi pronte ad ospitare qualsivoglia ripieno e a finire in forno qualsiasi sia la temperatura esterna. Pazzi, siamo dei pazzi. IO, sono pazza. Pazza delle verdure ripiene.

Il ripieno – per l’appunto – è supercremoso e profumato, se non fosse chiaro infatti sono completamente addicted alle erbe aromatiche del mio terrazzo. E quando dico completamente, intendo completamente. Per tenere tutto insieme e dare una bella forma alle mie barchette un po’ di besciamella in versione leggera e vegana, glutenfree, che ovviamente è possibile sostituire con la classica farina-burro-latte se non siete vegani. O se non vi fidate – gente di poca fede!!  O_o

Detto questo, le trovate sul Cucchiaio le mie zucchine ripiene con patate e menta!

Insalatina d’estate con vinaigrette piccante alle erbe aromatiche

E’ arrivata l’estate, la calura, il sole, il mare. No, non mi sto lamentando. Neanche per idea. L’aspettavo da troppo tempo. Sono un’animale a sangue freddo evidentemente e mi serve la bella stagione per essere serena. Tutto l’anno la bella stagione, addio inverno, giusto due giorni per la vigilia e il giorno di Natale. Tanto per mangiare cioccolata e panettoni, per riempire la casa di lucine e scambiarsi regali infiocchettati baciandosi sotto il vischio non ci serve il freddo, la neve, il vento gelido, le stalattiti e le stalagmiti. L’atmosfera la sappiamo creare noi. Che sto divagando?!?

Torniamo all’estate, la dieta, la prova costume, i piatti freschi e leggeri blablabla. Torniamo al tema del pranzo al sacco da mangiare su una panchina del parco al sole in quei  ¾ d’ora  – troppi?!? – che ci concediamo, o al tema della schiscetta per le giornate al mare in cui vogliamo mangiare sano e evitare di spendere 15 euro per un’insalata tristarella.

Ecco allora, eccovi una ricetta perfetta per queste occasioni, facilissimissima, la potete sbattere nel vostro lunch box di design – o anche no – e portarvi la vinaigrette appresso, oppure potete anche condirla già, che tanto non c’ha la lattuga che poi s’ammoscia. Anzi, più stanno a marinare peperoni, pomodori, sedano, rucola, mozzarella e olive, più s’insaporiscono. No, non lo so, fate un po’ voi. Se volete, la trovate sul Cucchiaio.it 🙂

Peperoni, crema di robiola e pane al rosmarino croccante

Sento l’estate che si avvicina, sento il profumo di peperoni, pomodori e melanzane, capperi e olive, formaggio fresco, basilico e origano, erbe aromatiche. Sento che se fossi nata al sud avrei moltissimi motivi per essere felice. Il clima mite, il mare a due passi, una cucina meravigliosa.

Con la bella stagione cerco di riportare questi sapori nella mia, di cucina, con piatti semplici e saporiti, colorati, conditi con olio a crudo e perfetti da mangiare sia caldi che freddi, in ogni momento.

La nostra della Italia ci facilita in tutto questo mettendoci a disposizione ingredienti perfetti e deliziosi anche presi singolarmente, ingredienti che si possono combinare e abbinare fra loro con grande tranquillità perché il risultato è garantito.

Con questo spirito nasce il piatto di oggi sul Cucchiaio.it, un piatto semplice che alterna strati di peperoni arrostiti al basilico, una crema di robiola ai capperi e briciole di pane integrale profumato al rosmarino. Tutto insieme, in un tripudio di Italia.

Pagina 10 di 16« Prima...5...89101112...15...Ultima »

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Cookies integrali con avena cocco e cioccolato
Curry di verdure con sorgo al cocco e albicocche
Torta salata con melanzane perline e datterini
Gelato vegan cioccolato e cocco

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: