Senza uova

Pagina 71 di 74« Prima...51015...6970717273...Ultima »

Finocchi gratin

State rotolando invece di camminare appesantiti dai gozzovigli natalizi? State pensando alla dieta come buon proposito per il nuovo anno? Natale arriva una sola volta l’anno, godiamocelo!

Detto questo, dopo dolci trionfanti e condimenti da re, è tempo di riconcentrarsi sulle nostre tanto amate verdurine. Per evitare lo shock del passaggio da crema al mascarpone a insalata scondita e per non perdere le buone abitudini in vista di Capodanno, vi propongo una ricettina con il finocchio, noto per le sue proprietà depurative e sgonfianti, ma…in versione golosa 🙂

Il finocchio è una delle verdure che ho cominciato ad apprezzare solo da grande. Fino a qualche anno fa non riuscivo a mangiarlo, nonostante mi facessi di litri e litri di tisana. Poi un giorno tutto è cambiato e, finalmente, ci siamo amati. Da quel giorno il finocchio lo mangio in tutte le salse: crudo, in padella, lesso, al vapore, nella zuppa, nei primi…dove volete. Il gratin è sicuramente una delle versioni più golose che, direi, di tanto in tanto possiamo concederci.

continua >>

Datteri gorgonzola e pere (in un sol boccone)

Oggi arrivo tardi, tarderrimo, ma arrivo. Il Natale si avvicina e così anche su Cosebelle ecco qualche ricetta adatta per le feste. La mia proposta è un finger food veloce e super facile, a cui nessuno saprà dire di no.

Tre ingredienti e pochissimi passaggi per i datteri con gorgonzola e pere, da mangiare in un sol boccone mentre fate il brindisi canticchiando le canzoni della nostra meravigliosa compila bella di Natale.

 

Riso venere all’arancia e zenzero con crema di avocado

Ok, il conto alla rovescia è ufficialmente cominciato. -15 giorni al Natale. E allora non posso fare a meno di proporvi qualche piatto che potrebbe stare bene sulla tavola imbandita per il vostro cenone. O, come succede da me, per il vostro pranzone. Cominciamo con un piatto che non ha i colori del Natale, ma che ha tutte le caratteristiche per entrare nel vostro menù. Piatto veg, buono, bello, leggero. E facile, non vi fate ingannare. Il riso venere mi piace tantissimo, non fosse altro che per il colore super scenografico. E poi si presta a queste preparazioni veloci, lessato e condito a piacere con qualche verdurina di stagione. Comodo d’estate, sfizioso d’inverno. Perfetto come antipasto in versione mignon o come primo piatto nelle dosi che trovate di seguito,  vi stupirà con sapori esotici, freschi. Lo zenzero con l’arancia si sposa benissimo e la crema di avocado, dolce e un po’ burrosa, riequilibra i sapori. Senza contare che i colori sono una gioia per gli occhi.

continua >>

Biscotti di farro e uvette (e poco più)

Cosa fareste se un giorno, all’improvviso, scopriste di dover eliminare DI NUOVO una lista eterna di alimenti dalla vostra dieta?!? L’incubo si ripropone. Non so cosa fareste voi, ma io ho fatto questo, nell’ordine:

1-      Sono diventata triste, nervosa e arrabbiata e mi sono messa a dire “che palle, ma perché, e adesso, non posso mangiare niente, che noia….blablabla”

2-      Ho pensato “al biologico di certo c’è qualcosa per me” e sono andata a svaligiare il negozio, spendendo una fortuna; ho comprato due – dico due – confezioni di biscotti senza questo e senza quello, sono arrivata a casa e mi ci sono fiondata per scoprire che…”biscotti? E questi li chiamano biscotti?!?”

3-      Mi sono fatta coraggio e ho cercato di produrre da me dei biscotti senza questo e quello. Possibilmente, commestibili.

Risultato? Eccoli! Senza uova, senza grano, senza latticini, senza lievito. Ah, e senza limone.

continua >>

Tomini alle pere in pasta fillo

No allora, questa ricetta ve la devo postare perché l’altra sera, mentre loro – che sarebbero la mia mamy e il mio papy – si ingozzavano di tomini, io – che sono a dieta da intolleranze – morivo d’invidia.

La ricetta è super-mega-facile ma il risultato è di grande effetto. Le foto – mi rendo conto – non sono il massimo, ma era sera e ho dovuto scattare subito, prima che quel ripieno libidinoso inondasse il piatto e che il profumo mi facesse svenire con le bave alla bocca. L’abbinamento è un classico: “al contadin non far sapere quanto è buono il cacio con le pere” quindi, come dire, risultato garantito. Le dosi sono indicative, vedete un po’ voi quanta fame avete. Solo non riempite troppo i fagottini, che la pasta è delicatina.

continua >>

Pagina 71 di 74« Prima...51015...6970717273...Ultima »

IN LIBRERIA

IN LIBRERIA

In libreria!
DIARIO DI UNA VEGETARIANA
Food District - Ultra

Il mio sito web

healthy food yoga communication
Farinata di lenticchie
Torta all’acqua con uva e mirtilli al miele
Insalata di quinoa con crema di carciofi alle mandorle, zucca e fagioli
Crema di riso al limone e vaniglia

Seguimi via mail!

Follow on Bloglovin

Leggi le mie ricette su:

Leggi le mie ricette su: